Consulenza di Floriterapia

A cosa servono i Fiori di Bach? In generale, a cosa serve la Floriterapia e il Percorso di Floriterapia – Stella?

Intanto facciamo un passo indietro e andiamo a capire cos’è la Floriterapia e nello specifico il sistema floreale del Dr. Edward Bach.

Il Dr. Edward Bach, medico e batteriologo inglese, è vissuto a cavallo tra l’800 e il 900 (morì nel 1936) e ci ha lasciato con un’opera dal valore inestimabile: un sistema floreale composto da 38 essenze più un rimedio di emergenza – Rescue Remedy.

Per Bach la malattia nasce quando c’è un conflitto tra l’Anima e la Mente questo perché l’anima trasmette i suoi dettami alla personalità (corpo/mente) attraverso l’istinto, l’intuito e la coscienza.

Quando ciò non avviene subentra la malattia. Per questo motivo per il Dr. Bach la malattia non era una punizione piuttosto un’occasione per poter correggere la rotta dell’anima che si è discostata dalla personalità.

Terapia vibrazionale – Diapason

Le essenze floreali agiscono sono, quindi, una Terapia Vibrazionale che vanno ad agire come un brano di musica ripristinando le frequenze in disarmonia.

In questo modo ci avviciniamo alla nostra Anima e al nostro IO più profondo.

“I fiori hanno l’effetto di un brano di musica o di altre cose meravigliose che hanno il potere di ispirarci, possono rinforzare le nostre energie a avvicinarci alla nostra Anima. Grazie a ciò ci sentiamo rilassati e liberati dalla nostra sofferenza. I rimedi non guariscono attaccando direttamente la malattia, ma inondano il nostro corpo con le vibrazioni del nostro IO più profondo alla cui presenza le malattie si sciolgono come neve al sole.”

Edward Bach

A cosa serve la Floriterapia?

Le essenze floreali ti possono aiutare nei seguenti casi:

 

    • Ansia

    • Paura e fobia

    • Tristezza, nostalgia e malinconia

    • Stress

    • Insonnia

    • Pensiero ricorrente e rimuginio

    • Scatti di rabbia

Come si svolge la Consulenza di Floriterapia Taoista?

Dopo anni di studio il mio approccio alla Floriterapia ha come pilastro portante da Medicina Tradizionale Cinese e la tradizione taoista.

Per farti capire come funziona il Percorso Floriterapico vorrei tu immaginassi una cipolla con tutti i suoi strati: noi e le nostre emozioni siamo così – a strati!!

Quindi è importante lavorare dolcemente, di volta in volta, su ogni singolo strato e andare a scoprire step by step cosa si nasconde dietro ogni singola emozione.

Nel primo colloquio andrò ad individuare, con domande mirate e legate ai 5 Movimenti della tradizione taoista, le sindromi e gli squilibri presenti. 

Dopodiché ci rivedremo ogni 21 giorni per andare a correggere la miscela e accompagnare il tuo percorso di conoscenza e consapevolezza delle tue emozioni.

“Tutto quello che dobbiamo fare è
conservare la nostra personalità
vivere la nostra vera vita,
essere capitani della vera nave”

Edward Bach

___
Hai domande?

Scrivimi su
Instagram
Image